[email protected]
  • it

Single Blog Title

This is a single blog caption
23 Mar 2016

Che mal di testa!!!

/
Comments0
/

Il cliente riporta uno stato di disagio in virtù di un mal di testa piuttosto acuto nella parte sinistra della testa. Sebbene non si tratti di una tematica cronica, l’evento si verifica con una certa regolarità.

Intervento di PNL

Probabilmente Richard Bandler avrebbe chiesto al cliente di concentrarsi sul mal di testa e poi gli avrebbe rifilato un pestone su un piede. Quando il cervello viene preso di soprassalto sposta l’attenzione o il dolore da un punto del corpo all’altro facendo passare immediatamente il mal di testa. La strategia utilizzata in questo caso con il cliente è stata quella di guidarlo a visualizzare il mal di testa. Il mal di testa è una sensazione ma a volte con la domanda giusta i clienti danno una descrizione visiva del mal di testa. (la stessa cosa vale per qualsiasi altro dolore. Si specifica tuttavia che la PNL non è un sostituto della medicina ed il programmatore neuro linguista non è un medico.)
Una volta visualizzato il mal di testa il cliente ne da una descrizione dettagliata. Il mal di testa lo rappresenta come un sasso grande come il suo viso di colore scuro. Vi sono clienti che danno delle descrizioni precise di quanto osservano altri che invece sono molto più vaghi. Ai fini della riuscita dell’intervento è opportuno guidare il cliente verso una descrizione precisa di quanto hanno rappresentato nella loro testa.
Per rendere consapevole il cliente del processo, chiedo in una scala da 0 a 10 quanto fastidioso fosse il mal di testa. Mi dice 7. Eseguo l’intervento chiedendo al cliente di allontanare la pietra e di rimpicciolirla. Contestualmente si verifica che la pietra si schiarisce dando una sensazione di rilassamento. Provvedo a far ripetere l’esercizio un paio di volte fino al punto in cui il cliente non aveva più il fastidio.

Spiegazione in termini di PNL

Il fastidio iniziale (+7) è abbinato solamente alle caratteristiche della pietra. Se si modificano le caratteristiche della pietra si modifica la sensazione abbinata e si può rapidamente ridurre il fastidio fino a neutralizzarlo. Tuttavia si può modificare il fastidio anche agendo sulla fisiologia della persona. Un cambio della fisiologia, della postura, della respirazione può ridurre fino ad eliminare il fastidio.
In caso di cronicità è più indicato un six step reframing o ristrutturazione in sei fasi che è indubbiamente molto incisiva.

Leave a Reply

17 − 11 =