[email protected]
  • it

Single Blog Title

This is a single blog caption
22 Mar 2016

Che caos questa stanza!

/
Comments0
/
Tags

Il cliente – un geometra – riporta che ogni volta che entra nella stanza del figlio gli viene il voltastomaco per il caos che riesce a produrre.

Intervento di PNL

In questo caso la strategia adottata è stata esclusivamente di cambiare di significato al caos! Il caos in se per se esiste solo in termini percettivi. A questo punto ho iniziato ad assegnare al caos del figliolo tutta una serie di significati diversi fino a strappare un sorriso da parte del padre che era letteralmente sopraffatto da questi “punti di vista” diversi rispetto al suo.
Sai, tuo figlio usa la camera per sviluppare la sua creatività. Esattamente questa creatività sarà quella risorsa di cui lui avrà bisogno per diventare un eccellente geometra! Il perseverare in questo comportamento dimostra che tuo figlio ha anche quella costanza che è necessaria per raggiungere gli obiettivi. Esattamente ciò in combinazione con lo sviluppo della creatività sarà la miscela che lo farà diventare un architetto di fama internazionale! (qualsiasi padre desidera il meglio per il proprio figlio e magari di riuscire ad aver più successo di quanto egli stesso abbia avuto!). Il giorno in cui ti troverai dinanzi a quella straordinaria costruzione frutto della creatività di tuo figlio saprai anche da dove e quando è iniziato tutto ciò!
Intervento finito!

Spiegazione in termini di PNL

Tutto ciò in PNL si chiama ristrutturazione di significato. Ogni evento ed ogni percezione hanno un significato non perché sia così per natura ma perché noi in maniera individuale gliene assegniamo uno. Ora se X viene inquadrato in maniera tale da penalizzarmi (il caos veniva inquadrato in maniera negativa e il cliente stava male per questo) vi è uno strumento per far sì che lo stesso identico caos venga inquadrato positivamente! Questo strumento si chiama ristrutturazione. Si tratta di individuare l’intenzione positiva dietro ad ogni comportamento e in codesta maniera si riesce ad ampliare il punto di vista passando da uno che osserva il mondo dal buco della serratura a chi viceversa osserva il mondo con un portone completamente spalancato. Nell’intervento è stato anche inserita una ristrutturazione temporale. Guidare il cliente ad osservare “quella straordinaria costruzione frutto della creatività di tuo figlio” significa fargli fare letteralmente un viaggio nel futuro e far vivere intensamente al padre una sensazione che si sovrappone alla sensazione negativa del passato di quando entrava nella stanza al punto di determinare un vero e proprio cambio percettivo nel futuro nelle circostanze in cui entrerà in quella stanza apparentemente non meno caotica del passato ma adesso percepita come la palestra della creatività.

Leave a Reply

10 + undici =