[email protected]
  • it

COACHING

Benefici del coaching e come funziona

Quali sono i benefici del coaching?

Si consulti il link ufficiale della International Coach Federation: http://www.coachfederation.org/need/landing.cfm?ItemNumber=747&navItemNumber=565

10 buone ragione per prendere un coach.

  1. Per scoprire e o massimizzare il tuo potenziale nella sfera professionale e privata
  2. Per scoprire cosa ti blocca o cosa ti ha bloccato in passato rispetto al raggiungimento di obiettivi desiderati
  3. Per bilanciare la vita privata con quella lavorativa
  4. Per raggiungere gli obiettivi con maggiore facilità e più rapidamente e magari divertendosi!
  5. Per recuperare l’autostima e la fiducia in se stessi e nei propri mezzi
  6. Per scoprire nuovi interessi e perseguire nuove sfide
  7. Per sviluppare una visione e maturare quella chiarezza che genera sicurezza e positività
  8. Per stabilire gli obiettivi, un programma e delle azioni concrete verso il raggiungimento degli obiettivi
  9. Per sviluppare o rafforzare delle abilità, delle convinzioni, dei valori e la propria identità
  10. Per festeggiare e per darsi una pacca sulle spalle per il lavoro svolto

Come funziona il coaching?

Un rapporto di coaching si evolve e transita per tre diverse fasi:

  • Intake session o fase iniziale: in questa sessione coach e coachee si conoscono e stabiliscono il focus del coaching. In questa sessione vengono stabiliti obiettivi e modi di relazionarsi tra coach e coachee.
  • On going session: dopo la sessione di intake seguono tipicamente delle ulteriori sessioni dette ongoing sessions. Sono delle sessioni di coaching intermedie tra la sessione iniziale e la sessione finale che è a conclusione del rapporto di coaching. In queste sessioni si procede concretamente verso il raggiungimento dell’obiettivo o degli obiettivi stabilito/i nella sessione iniziale (intake session.)
  • La final session o sessione finale: è la sessione di coaching conclusiva ella fine del percorso di coaching. Questa sessione è la sessione del rafforzamento di quanto fatto nell’ambito del coaching, dello scambio di feedback e della celebrazione nonché la sessione che consente al coach e al coachee di gettare uno sguardo verso il futuro per un eventuale prolungamento della relazione di coaching o per altre evoluzioni.

Di quante sessioni di coaching ho bisogno?

Dipende! A volte un percorso di coaching inizia e finisce in una sessione di coaching. A volte si stabilisce un vero percorso di coaching della durata di una serie di sessioni. Un pacchetto di coaching che preveda una sessione di intake, 4-5 sessioni ongoing e la sessione finale è il più tipico.

Quali sono i tipici benefici nell’utilizzo del coaching?

Il Coaching professionale porta molti benefici: nuove prospettive relative a sfide personali, miglioramenti nelle decisioni, maggiore efficacia e incremento della fiducia. E non finisce qui! Coloro che iniziano un percorso di coaching possono attendersi notevoli miglioramenti in termini di produttività, soddisfazione nella sfera privata e professionale e il raggiungimento di obiettivi di rilievo.

Incremento di produttività
Il Coaching massimizza il potenziale e conseguentemente, sblocca fonti di produttività.

Ambienti lavorativi positivi
Costruire e fortificare la fiducia dei collaborati nell’affrontare le sfide è un fattore critico per il successo

ROI nel Coaching
Il Coaching genera apprendimento, chiarezza verso azioni con impegno per il raggiungimento di risultati misurabili. La grande maggioranza delle aziende (86%) affermano che hanno almeno ottenuto quanto investito.

Clienti soddisfatti
Quasi tutti i clienti si ritengono soddisfatti e ripeterebbero volentieri il processo.

Maggiori informazioni relativi ai benefici del coaching sono disponibili nel portale di ICF nel ICF Research Portal.
Risorsa: ICF Global Coaching Client Study è stato commissionato dalla ICF e condotto da PricewaterhouseCoopers.